scappare

scap·pà·re
v.intr. (essere) FO
1a. abbandonare precipitosamente un luogo, spec. per evitare un danno o un pericolo; fuggire: scappare di corsa, a gambe levate, scappare a piedi, in automobile, scappare di fronte al nemico, scappare con la refurtiva | allontanarsi da un luogo in cui si è rinchiusi o si costretti a stare: scappare dal collegio, il leone è scappato dalla gabbia; evadere: scappare dal carcere, di prigione
Sinonimi: andarsene, fuggire, svignarsela, allontanarsi, filarsela, battersela, squagliarsela.
1b. estens., abbandonare la famiglia, il tetto coniugale: scappò di casa a sedici anni, sua moglie è scappata con l'amante
Sinonimi: andarsene, fuggire, svignarsela.
1c. fig., sottrarsi a una condizione negativa, a una punizione, a una condanna: vorrei scappare da tutto questo | in loc.pragm., di qui non si scappa: non c'è alternativa, via d'uscita, non si può fare altrimenti
Sinonimi: andarsene, fuggire, allontanarsi.
1d. iperb., scherz., spec. in locuzioni negative, sparire, venir meno: anche se arrivi in ritardo, la scuola non scappa!
2. iperb., andarsene via frettolosamente, filarsela: mi dispiace, devo proprio scappare, adesso scappo, ho un appuntamento | fig., del tempo, trascorrere rapido, fuggire
Sinonimi: andarsene, fuggire, 1andare.
Contrari: restare, rimanere, trattenersi.
3a. CO recarsi in fretta in un luogo: dopo la lezione scappò subito a casa, dove stai scappando?
Sinonimi: andarsene, fuggire, svignarsela, filarsela, 1andare, correre.
3b. CO colloq., recarsi in un luogo per breve tempo; fare una scappata: scappo un momento in paese e torno
Sinonimi: andarsene, 1andare, correre.
4. CO iperb., allontanarsi da una persona spinti da una sensazione di fastidio, timore o disgusto: fa scappare tutti con i suoi noiosissimi racconti, solo a sentirlo nominare scappa
Sinonimi: fuggire.
5. CO sfuggire: lasciarsi, farsi scappare un'occasione d'oro, al posto tuo un tipo così non me lo farei scappare! | sfuggire inavvertitamente: gli è scappato un errore, mi è scappato di mano il bicchiere | essere pronunciato contro la propria volontà, scappare di bocca: gli scappò una bestemmia, un'esclamazione
6a. CO andare fuori posto, uscire, sbucare: ti scappano i fogli dal quaderno, i capelli le scappavano dalla cuffia
Sinonimi: uscire, sbucare.
6b. CO sfilarsi, uscire: la camicia mi scappa dai pantaloni
Sinonimi: uscire.
7. CO apparire improvvisamente, spec. suscitando stupore: e quello da dove scappa fuori?
8. CO manifestarsi improvvisamente per un impulso emotivo irrefrenabile: mi scappa da ridere | colloq., di stimolo fisiologico, risultare impellente, non più contenibile: mi scappa la pipì; anche ass.: mamma, mi scappa!
9a. CO prorompere inaspettatamente: scappare a ridere, in una risata
Sinonimi: saltare su.
9b. CO colloq., uscirsene con qcs. di inaspettato: è scappato fuori con una battuta divertente
Sinonimi: saltare su.
\
DATA: ca. 1224.
ETIMO: lat. *excappāre, comp. di ex- con valore privat. e cappa "2cappa".
POLIREMATICHE:
a, alla scappa e fuggi: loc.avv. CO
scappare di bocca: loc.v. CO
scappare di mente: loc.v. CO
scappare la pazienza: loc.v. CO

Dizionario Italiano.

Look at other dictionaries:

  • scappare — v. intr. [der. di cappa1, col pref. s (nel sign. 4)] (aus. essere ). 1. a. [darsi alla fuga per evitare un pericolo, una punizione, un danno e sim., anche con le prep. per, da : s. per i campi ; il ladro riuscì a s. dalla finestra ] ▶◀ andarsene …   Enciclopedia Italiana

  • scappare — {{hw}}{{scappare}}{{/hw}}v. intr.  ( aus. essere ) 1 Sottrarsi con la fuga a un pericolo, un rischio, un danno e sim.: il ladro scappò col bottino | Di qui non si scappa, la situazione ha una scelta obbligata | Fuggire: scappare di casa. 2… …   Enciclopedia di italiano

  • scappare — v. intr. 1. darsi alla fuga, fuggire □ svignarsela (fam.), evadere, uscire, filare, scantonare, scampare, sgusciare, sgattaiolare, dileguarsi, darsela a gambe, schizzare, alzare i tacchi, pigliare il volo CONTR. resistere, attaccare □ arrivare,… …   Sinonimi e Contrari. Terza edizione

  • fuggire — fug·gì·re v.intr. e tr. FO I. v.intr. (essere) I 1. allontanarsi velocemente da un luogo o da qcn., spec. per evitare un pericolo o un danno: fuggire in fretta e furia, fuggire di corsa, fuggire a piedi, in automobile, fuggire dalla casa in… …   Dizionario italiano

  • fuggire — [lat. fugĕre, con mutamento di coniug.] (pres. indic. fuggo, fuggi, fugge, fuggiamo, fuggite, fùggono ; pres. cong. fugga [ant. fùggia ],... fuggiamo, fuggiate, fùggano ). ■ v. intr. (aus. essere ) 1. a. [allontanarsi velocemente da un luogo,… …   Enciclopedia Italiana

  • sfuggire — [der. di fuggire, col pref. s (nel sign. 3)] (coniug. come fuggire ). ■ v. tr. [cercare di non incontrare qualcuno o di sottrarsi a un danno, a una cosa sgradevole: s. un seccatore ; s. le discussioni ] ▶◀ eludere, evitare, fuggire, rifuggire,… …   Enciclopedia Italiana

  • sfuggire — sfug·gì·re v.tr. e intr. FO 1a. v.tr., evitare una o più persone, cercando di non avere contatti o rapporti con esse, allontanandosi velocemente o facendo di tutto per non incontrarle: sfuggire un conoscente poco gradito, sfuggire la folla… …   Dizionario italiano

  • Oreste Scalzone — (born January 26, 1947) is an Italian Marxist intellectual and one of the founders of the communist organization Potere Operaio.[1] Scalzone was born in Terni, Umbria. In 1968 he came to know Fr …   Wikipedia

  • evadere — e·và·de·re v.intr. e tr. AD 1. v.intr. (essere) scappare da un luogo di detenzione: evadere dalla prigione, sono evasi dei detenuti Sinonimi: fuggire, scappare. 2. v.intr. (essere) sottrarsi a una situazione opprimente: evadere da un ambiente… …   Dizionario italiano

  • riscappare — ri·scap·pà·re v.intr. (essere) CO scappare di nuovo: il gatto è riscappato {{line}} {{/line}} DATA: av. 1660. ETIMO: der. di scappare con ri …   Dizionario italiano

Share the article and excerpts

Direct link
Do a right-click on the link above
and select “Copy Link”

We are using cookies for the best presentation of our site. Continuing to use this site, you agree with this.